Sviluppi all’interno di WASCA International.

Quest’anno ha visto diversi sviluppi ed iniziative all’interno di W.A.S.C.A. International, ci sono stati diversi stage in tutto il territorio nazionale dal nord al sud isole comprese, questo significa che si ha voglia di crescere e lavorare per sviluppare sempre più il mondo marziale e la federazione, ringrazio tutti i Maestri che si danno da fare e che questo sia un esempio per chi in qualche modo è ancora dormiente.

 

Durante lo stage Internazionale si è aperto un nuovo settore il Takemusu Kobudo che al suo interno racchiude tutte quelle discipline che fanno uso di armi tradizionli Giapponesi e Filippine potendo così avere anche dei riconoscimenti in tale settore facendo degli esami appositi. Dopo lo Stage, durante la competizione svoltasi a Belgorad in Russia, ho condotto un corso Istruttori diplomando un secondo Dan e due primi Dan di Takemusu Ju Jutsu oltre a due cinture Blu, ed in Settembre ci sarà una nuova scuola nel sud della Russia, inoltre ho stipulato un protocollo d’intesa con la Federazione Karate Jutsu rappresentata dal suo Presidente Shihan Andrey Klochkov che sarà il referente nel sud della Russia di W.A.S.C.A. International. In questo modo la nostra Federazione in questi quattro anni qui in Russia è cresciuta creando diverse realtà, ed abbiamo ancora molto da fare. Nel mese di giugno il mio soggiorno in Italia ha fatto sì che si organizzasse un Summer Camp dove ha partecipato il Maestro Sergey Dmitriev che era in Italia, esattamente a Lanciano, per un campionato di Karate, nell’occasione ha portato un diploma della Federazione Russa governativa alla Maestra Olga Sungurova, ed un diploma di Body Gard per me per alcuni corsi fatti con la sua organizzazione.

Inoltre mi sono incontrato, con il presidente Alfredo Bassani, questa volta in veste di segretario generale della Federazione Karate Jutsu Russia, ed abbiamo stipulato e firmato un contratto di collaborazione dove, la WASCA International crea al suo interno un settore completamente autonomo denominato Federazione Karate Jutsu Italia e sarà gestito dal Maestro Alfredo D’Olimpio, tale settore si occuperà principalmente di competizione con regolamenti che saranno a disposizione di chi è interessato. Il responsabile di questo settore creerà la struttura incaricando diversi Maestri sia dentro che fuori Wasca in completa armonia. La Ferazione Karate Jutsu ha già molti referenti nel mondo, con competizioni di Karate a contatto con le dovute protezioni, ed ora si inizieranno anche competizioni di Ju Jutsu con il regolamento già in vigore all’interno di WASCA International. Questo è un ottimo risultato di varie collaborazioni che abbiamo intrapreso quest’anno e che ci permettono di poter crescere sempre di più, durante questi mesi si sono presi altri contatti che stiamo valutando per una ulteriore crescita. Ringrazio tutti coloro che mi hanno aiutato, ed il Presidente Alfredo Bassani sempre al passo con i tempi e attento a mantenere saldi rapporti con serie organizzazioni.