CAMPO INVERNALE W.A.S.C.A. INTERNATIONAL RUSSIA

Dal 02 gennaio al 10 2016 si è svolto il primo campo invernale W.A.S.C.A. International Russia.

Dopo l’esperienza estiva del primo campo W.A.S.C.A. International organizzato dalla sede Russa Koryu Dojo nella veste dei referenti Maestra Olga Sungurova e Maestro Alfredo D’Olimpio hanno deciso di ripetere tale esperienza nel periodo invernale.

IMG_1471 IMG_1434 IMG_1432  IMG_1469

IMG_2968   IMG_2975 IMG_2973  IMG_2972

Finito il camp estivo, abbiamo pensato, visto il periodo di vacanze scolastiche sotto le festività natalizie e di fine anno, di organizzarne uno invernale. Subito abbiamo iniziato le ricerche del campeggio il più idoneo possibile alle esigenze del periodo, visto che si sarebbe svolto in gennaio quindi in pieno inverno e serviva un posto con camere ben calde spazio all’aperto ed ovviamente un luogo dove allenarsi, dopo diverse domeniche passate a visitare vari campeggi abbiamo deciso per il Vaskod nella città di Luga immerso nei boschi con un bellissimo lago a circa un km. di distanza.

IMG_3125  IMG_3013 IMG_3024  IMG_3011 IMG_3027  IMG_3124 IMG_3024 IMG_3157

Organizzato, preso i vari accordi e presentato tutti i documenti dei ragazzi, il 2 gennaio ci siamo ritrovati e, con un pulman messo a disposizione dal camp, siamo partiti per la nostra avventura, con noi 13 ragazzi.

Quando siamo partiti da San Pietroburgo c’era un pò di neve, da poco  aveva iniziato, mentre in campeggio già da diversi giorni era tutto bianco, ed il panorama veramente bello, con una temperatura di -20.

Ci hanno riservato una parte di un edificio ben riscaldato con tutti i confort. Sistemate le camere abbiamo visitato il campeggio ed organizzati per gli allenamenti che si sono poi svolti in una sala messa a nostra disposizione ma anche all’aperto per godere del freschetto di quei giorni.

IMG_3051 IMG_3050 IMG_3069 IMG_3091 IMG_3100 IMG_3121 IMG_3150 IMG_3064

I giorni si sono susseguiti con un allenamento la mattina dalle ore 10 alle 12,30, poi il pranzo e di rigore il riposino pomeridiano di un’ora alle 15 lezione di lingua italiana, merenda e poi allenamento all’aperto con i bokken  ed in sala allenamento con nunchaku e tanto, nel dopo cena il Maestro D’Olimpio ha insegnato come fare alcuni lavori con il paracord che ha entusiasmato tutti.

IMG_3007 IMG_3002 IMG_2996 IMG_2986 IMG_1436 IMG_1438 IMG_3058 IMG_3073

 

IMG_3153     IMG_3166

durante il camp ovviamente non sono mancate delle sorprese come il ghiaccio sulla finestra dentro lanostra camera e la temperatura fuori scesa a -37, infatti durante la settimana abbiamo avuto temperature che oscillavano da -25 a -37 ma i ragazzi sono stati veramente bravi infatti siamo andati anche a fare una passeggiata fino al lago ghiacciato.

IMG_3175              IMG_3171

 

IMG_3174     IMG_3170

Per me è stata una bella esperienza soprattutto per aver superato certe temperature senza tanti problemi. Ringrazio tutti i ragazzi che hanno partecipato al camp, e siamo già in procinto di preparare la seconda estiva, a presto un abbraccio a tutti.

IMG_1473 IMG_1484 IMG_1483 IMG_1481 IMG_1479 IMG_1478 IMG_1475 IMG_3183 IMG_3180  Vi aspettiamo per il prossimo camp un saluto dai Maestri Olga Sungurova e Alfredo D’Olimpio ed ovviamente da W.A.S.C.A. International.

 

 

By Alfredo D’Olimpio

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *