TERZO STAGE IN RUSSIA

Il 22-23 Novembre in San Pietroburgo si è svolto uno stage  di Arti Marziali con la  collaborazione di diverse federazioni, e la W.A.S.C.A. è stata una di queste.

Riportiamo qui di seguito il resoconto delle due giornate scritto da uno degli organizzatori il Maestro Alexey Kuzmin e tradotto dalla Maestra Olga Sungurova.

Il 22-23 novembre 2014 a San Pietroburgo era organizzato lo stage per i bambini.
IMG_7880-300x225

L’evento è stato considerato di Federazione comune di Aikido e Aiki – Ju-Jutsu Yoseikan, e Federazione Regionale di Ju-Jutsu di San Pietroburgo. L’evento ha avuto luogo con assistenza dell’Unione Russa di Arti Marziali (www.rsbi-spb.ru.ru), il Consiglio Nazionale di Aikido di Russia (http://www .aikido-russia.com), il Centro Internazionale di Aikijujutsu (http://www. aikijujutsu-ic.com), La Sede Ufficiale di WASCA International (www.raindragon.ru), ASBE e la Commissione per Lotta contro corruzione dentro il programma di stato ” Il Salute di Nazione”.
Comitato organizzativo: Kuzmin Alexey (5dan MMBI) e Lazarev Vitaly (5dan MMBI)
Allenatori:
– Grossman Aleksey 4 Dan Karate.
– Il maestro Alfredo D’Olimpio 6 Dan Ju-Jutsu, 5 Dan Karate (Rappresentante Ufficiale di WASCA in Russia).
– Skryliov Valery 7 Dan Aikijujutsu, 5 Dan Aikido Aikikai (Il Presidente del Centro Internazionale Aikijujutsu, Il presidente di Federazione Aikido di San Pietroburgo e la regione di Leningrado).
Durante lo stage in 2 giorni più di 200 studenti giovani non solo hanno fatto l’esame, ma anche hanno avuto l’opportunità di provare vari tecnici e i ricevimenti di arti marziali diverse come Aikido, Aikijujutsu, Jujitsu, Karate con gli esperti principali della Federazione Russa.
Lo stage hanno participato “Osaye Dojo”, “Kin Ryu Dojo”, “Nansey Dojo”, “Koryu Dojo”, “Kiba Dojo” e altri club di arti marziali di San Pietroburgo.
Le azioni cosi sono molto importanti perché, le arti marziali possono diventare la base forte per formazione fisica, morale e patriottica di generazione più giovane, e anche acquisti di esperienza di tenuta di eventi sportivi comuni. Gratitudine separata per l’aiuto nell’organizzazione di evento a Sungurova Olga (Il presidente dell’Unione Internazionale di club di Arti Marziali “Koryu Dojo”).

IMG_7703-300x300

Da parte mia:

Nel mese di Ottobre dopo il primo stage, fatto presso la sede WASCA, palestra Koryu Dojo, il Maestro Vitaly Lazarev mi dice “possiamo ripetere lo stage fra un mese da me? Organizzo con Alexey Kuzmin e ci  farebbe piacere se tu fai vedere il Takemusu Ju Jutsu e fai conoscere WASCA International.”

IMG_7761-300x300   IMG_7867-300x300

Io ho subito risposto di si ma non mi aspettavo quello che ho visto domenica 23 Novembre, anche perchè, la Maestra Olga, mi continuava a dire “si, lo stage si fa da Vitaly e tu fai lezione alle 14,30, ma andiamo prima per salutare  gli altri” io non immaginavo di trovarmi in una mega struttura dove, nel piano terra, in circa 400 mq di tatami si svolgevano delle competizioni di Sambo (lotta tradizionale Russa) e  in una sala vicino, più piccola 200mq di tatami per la lotta libera, si riscaldavano gli atleti, e tanta gente che girava, per un attimo, anche se abituato alle competizioni ed altro, mi son sentito perso ed il mio pensiero è stato ” ma non era una piccola palestra? e adesso dove mi porteranno? ma?????” andiamo nel piano di sopra dove ci aspettavano e  stava  finendo la lezione  il Sensei Valery Skryliov 7° Dan Aikijujutsu (Responsabile W.A.S.C.A.  Aikijujutsu).

IMG_7746-300x300

 

Sono rimasto molto sorpreso nel vedere anche qui un 200mq di tatami e gli spalti sopra, ho detto “è qui che devo fare lo stage? ” la Maestra Olga guardandomi mi ha detto “rilassati qui è normale che sia così”….rilassati!!!!! è una parola…dagli inizi di Settembre ho già fatto uno stage a San Pietroburgo a metà Ottobre dopo 15 giorni a Kostroma e dopo 15 di nuovo qui e sempre in crescita, va benissimo ma rilassarsi non se ne parla proprio.

IMG_7847-300x225

Sono sul tatami alle 14,15 inizio a riscaldarmi, anche se la mia temperatura corporea penso era oltre i 40 gradi, alle 14,30 puntuali si inizia di fronte a una quarantina di ragazzi, mi mettono a disposizione due Uke, saluto, ed il Maestro Vitaly Lazarev presenta la W.A.S.C.A. ed il sottoscritto, quindi inizio con la preparazione atletica ed esercizi propedeutici, per continuare con gli Atemi e poi diverse combinazioni di tecniche con lavoro anche a terra seguendo sempre dei concetti ben precisi del Takemusu Ju Jutsu, dopo due ore di lezione sfiniti i soliti saluti di rito e foto.

IMG_7815-300x225

Un ringraziamento va agli organizzatori Vitaly Lazarev e Alexey Kuzmin per l’opportunità che hanno dato a WASCA ed a me per farci conoscere, ed ovviamente a mia moglie Maestra Olga Sungurova che mi supporta ( e sopporta ) in tutto grazie OSU.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *